GIUGNO 2010:Tour de Force per la Roma XIII


Campioni Italiani Giugno, come dal titolo, Ŕ stato il mese piu' impegnativo per la Polisportiva Roma XIII, ma le soddisfazioni non sono mancate!!!
Mentre i nostri stradaioli con l'ennesima impresa come Libertas Ostia Runner Avis andando a vincere nella Rock&Run il primo premio di SocietÓ confermavano la lidership nel XIII Municipio, nel mitico Olimpico di Roma, i nostri Master ai Campionati Italiani Individuali compivano una memorabile impresa portando, solo nei lanci, nel "palmares" della SocietÓ ben tre titoli Italiani, due Argenti e due Bronzi con i soliti noti: Enrico De Bernardis, Sandro Sangermano e Paolo Benevelli nel Martello, Disco e Martello con maniglia corta;
un terzo Argento Ŕ venuto dai 200mt della poliedrica Franca Zeppi e gli ultimi due Bronzi dagli inossidabili Roberto Isotti e Francesco Cazora nel Decathlon.

Staffettisti Da non dimenticare, per il loro importantissimo contributo dato per il raggiungimento del quorum-gare CdS Assoluti che si disputava in contemporanea in quel di Rieti, Vittorio Neroni che con la sua instancabile disponibilitÓ nel coordinare oltre che a gareggiare nella velocitÓ ha permesso questo successo;
Filippo Campelli che nei 400mt ha stabilito il suo nuovo personale in categoria MM45 fermando il cronometro a 57"50 e che con Favia Alessandro, Piero Pecchia e Enzo Di Stefano sono riusciti nell'impresa di stabilire il nuovo record sociale nella staffetta 4X400 MM50.
Altresi sono da ringraziare per il loro contributo, Giuseppe Todaro, per gli amici Pino, nel Salto in Alto, Bartolomeo Varchetta nel Giavellotto, Mauro Iacobelli nei 5000mt, Francesco Caperna nel Salto in Lungo e Gianluca La Camera nei 10000mt.

Assoluti Dal settore Assoluto, dopo il positivo risultato, grazie all'impegno di tutti i nostri atleti dagli Allievi, Junior Promesse Senior e Master nel Campionato Regionale di SocietÓ, Ŕ finalmente arrivata la grande conferma dell'avvenuta maturazione agonistica, dopo un lungo periodo di alti e bassi con relativi acciacchi muscolari che gli hanno impedito di esprimersi al meglio, del nostro atleta di punta Edoardo De Santis classe 1985 che nei 100 piani ha sfondato il fatidico muro degli 11 secondi fermando il cronometro a 10"93 elettrico!!!
Ai complimenti del tecnico Teddy Statuto ci associamo tutti dal Presidente al Direttivo.

Squadra Ragazzi Dopo tanto peregrinare sotto l'acqua per tutti i campi di atletica della Regione, finalmente a Roma, nel prestigioso stadio di Casal del Marmo, in una splendida giornata di sole sono arrivate le agoniate Finali dei CdS Ragazzi e Cadetti...!!!
La Finale A dove i nostri "giovani virgulti" della categoria RAGAZZI meritatamente qualificati, hanno lottato con grinta riportando un ottimo piazzamento rientrando nelle prime 10 societÓ del Lazio e conquistando podi e medaglie prestigiose come l'argento di Pietro Calabr˛ nel Peso ed il bronzo di Milan Claudio nel Vortex, dando la meritata soddisfazione, oltre che ai propri genitori anche all'instancabile tecnico Santino Chirra!!!.

Squadra Cadetti Per i CADETTI, la Finale B si articolava in due giornate e proprio nella seconda, nel mitico stadio delle Aquile, che i nostri atleti sono riusciti a raddrizzare una stagione che sembrava ormai compromessa dalle "nefaste date" imposte dal C.R.Lazio per lo svolgimento della Finale che andavano a coincidere esattamente con gli esami di maturitÓ di terza media dimezzando praticamente la squadra, ma nonostante ci˛ riuscivamo a riacciuffare un quarto posto guadagnando due posizioni in classifica ed un beneaugurante podio nel lancio del Martello di Valerio Piepoli.

Squadra Femminile Ottimi auspici sono arrivati dal CdS Master fase Regionale per la squadra maschile che anche quest'anno ha incrementato di ulteriori 900 punti-tabella il punteggio totale sulle tredici prove agonistiche e che ci fan ben sperare per la qualificazione alla Finale del prossimo anno, dove alcuni nostri atleti di rilievo passeranno anche ad una categoria superiore agevolando ulteriormente il passaggio!!!.
La nota dolente invece Ŕ arrivata dalla squadra femminile a causa del comportamento di alcune titolari che hanno con motivazioni piu' o meno plausibili disertato la manifestazione costrigendoci a chiudere il Campionato con le ultime tesserate, bravissime ma ancora inesperte sulle gare individuali e convocate in principio solo per le staffette.
Peccato, perchŔ la qualificazione, per la squadra femminile, anche stavolta era alla nostra portata e la cosa ha gettato notevole discredito sul prestigio della Polisportiva Roma XIII, il che ci comporterÓ sicuramente, il prossimo anno, a rivedere alcuni parametri ed a rifondare il gruppo femminile, ripartendo sopratutto da coloro che hanno onorato, anche con notevoli sacrifici, i colori della nostra maglia.

Ecco alcune foto dei nostri protagonisti!!!

 Campelli 400mt Pecchia 800 La Camera 10.000mt Gruppetto Olimpico
Iacobelli 3.000mt Tabellone Olimpico Staffetta 4X400 MM50 Benevelli Podio
4X100a Ragazzi 4X100b Ragazzi Lorenti 80mt Berretti 1000mt
Calabr˛ PESO Berretti DISCO Cangialosi Alto DeOratis LUNGO
Sintoni Enea ALTO Giannini MARCIA Mauri 100hs  Partenza 1000mt
Piepoli Giavellotto Piepoli Martello Podio Piepoli Martello Cadetti Podio Calabr˛ PESO Ragazzi
Sintoni Enea PESO Premiazione Milan VORTEX 4X100 Cadetti Squadra Ragazzi
Gruppo Pesiste Ragazze Campelli 400mt Neroni 200mt Chiesa 3000mt
Castelmare GIAVELLOTTO 1 Castelmare GIAVELLOTTO 2 Cioeta GIAVELLOTTO Di Francesco PESO
Di Stefano 800mt Gizzi ALTO Isotti ALTO Isotti LUNGO
Lombardi 200HS Mafrici 800mt  Massari 100mt 4X400 MF45
Poletti 200mt Portanova 400mt Sangermano DISCO Spione 1500mt
 Squadra Master Zeppi 1500mt DeLuca 100mt  Fastelli 3000mt
Carrillo 4X400 MM55 2cambio 4X400 MM55 3cambio 4X400 MM55 Delle Rose GIAVELLOTTO