NEWS DAL CAMPO


ULTIMISSIME

CROSS, INDOOR & Pista 2016

Gruppo Avanzi 2016 Il 2016 è iniziato sotto ottimi auspici con la classica Corsa degli Avanzi che ci ha confermato come la solidarietà verso i meno fortunati sia molto sentita da tutti i runner del Lido;

Esordienti Poi il ritorno del cross Fidal nel litorale, dopo un anno di stop, sia Giovanile che Master e con la novità del cross corto Assoluto, ha decretato la pineta di ostia uno dei migliori percorsi del Lazio, dove i ns atleti si sono distinti in tutte le categorie dando sensazioni positive sia ai tecnici che ai dirigenti della Lyceum Roma XIII.

Podio Indoor 2016 Tra tutti i ns bravissimi Master, che anche quest'anno si sono impegnati al massimo per portare in porto la qualificazione a tutti i campionati di società sia di cross che su pista, si è particolarmente distinto il lanciatore Benedetto Moro il quale ha inanellato di seguito il titolo di campione Italiano sia indoor che outdoor nel martello e il terzo gradino del podio nel campionato Europeo di Ancona.

Podio Staffetta Allievi Dalla categoria Allievi abbiamo avuto le soddisfazioni maggiori, dapprima in quel di Pomezia dove hanno conquistato l'argento nella 4x400 del campionato Regionale di Staffette e poi con la ns punta di diamante, al secolo Gabriele D'erme che si è qualificato ottenendo il minimo per la finale Nazionale individuale di Jesolo, ripagando le aspettative del suo tecnico Teddy Statuto .


Damiano Ferrari 2016 Mentre nelle Categorie Cadetti si è distinto il lanciatore Damiano Ferrari che oltre al titolo regionale nel peso con l'ottima prestazione di 14,80 nel III Trofeo Citta' di Fidenza per rappresentatrive regionali, si è preso la soddisfazione di essere il cadetto più forte nel Lazio nella sua disciplina.

Podio Jimenez 2016 La categoria Ragazzi quest'anno è prerogativa del gentil sesso e le ragazze da citare sarebbero molte, ma quelle che si sono messe maggiormente in evidenza, sono Jasmine Jimenz Contreras ottima ostacolista e saltatrice in estensione ed Ilaira Sabatini bravissima e con ancora sostanziali margini di miglioramento nel mezzofondo e campestre.


Gruppo Esordienti I piccoli atleti della categoria Esordienti saranno sicuramente i grandi campioni di domani, seguiti amorosamente dai ns tecnici, stanno mietendo nella nostra Regione successi su successi sia nel cross quanto in pista e per citarne qualcuno su tutti nel campo femminile troviamo Greta Tosti quattrocentista e nei maschietti Diego Mancini che oltre a conquistare i primi gradini dei podi nel Lazio si è preso anche la soddisfazione di diventare campione Italiano Libertas 2016.

Gruppo Inaugurazione 2016 Ho lasciato per ultimi gli atleti della categoria Assoluti solo per ringraziarli idealmente tutti, ma proprio tutti!!! Visto che oltre a coprire tutte le gare dei vari campionati di Società, sia di cross, staffette, CdS su pista e Strada, sopratutto perchè, molti di loro, a cui auspichiamo un futuro da dirigenti della Lyceum Roma XIII, collaborano attivamente per le numerose manifestazioni sportive che organizziamo nell'intero arco dell'anno agonistico, facendo riportare alla ns Società pareri molto lusinghieri che fanno aumentare considerevolmente il nostro prestigio in ambito Regionale e per i quali la riqualificazione dello stadio Giannattasio di Ostia ed il ritorno imminente a calpestare la nuova pista sia il meritato premio!!!


Campionato Regionale Individuale Master su Pista 2015

Eccovi un riassunto delle due giornate dei Campionati Regionali Individuali Master svoltesi l'11 e 12 luglio negli stadi di Latina e Farnesina di Roma:

Benedetto Campione Italiano Iniziamo con i lanciatori Arianna Toppi con il Peso 10.60 è arrivata prima e oro per lei bissando il risultato degli Italiani come Benedetto Moro che ha confermato l’ottima prestazione dei Campionati Italiani di Cassino nel Martello e Martellone conquistando in entrambi il gradino più alto del podio;
Bruno Artico nel Peso 9.62 e il Disco 36.68 ha ottenuto un bronzo ed argento, mentre nel Giavellotto Iori Roberto 15.82 ha conquistato un bronzo mentre Isotti Roberto con la misura di 15.82 ha ottenuto l’oro proprio in questa specialità da lui più amata ed uno splendido argento anche nel disco SM75.

Podio Staffetta SM45 Nei 100mt con 13.36. Vittorio Neroni è arrivato quarto nella serie ma secondo nella classifica di categoria SM55 conquistando un meritato argento.
Nei 200mt nelle serie femminile Palma Mancino è arrivata prima della sua serie con 31.52 scendendo di un secondo dal precedente personale e quindi ha ottenuto un bronzo (era solo la seconda volta che si cimentava in questa gara);
invece per i maschi, Neroni è arrivato primo nella serie con 26.83 migliorando quasi 4 decimi e conquistando l’oro, mentre Umberto Caldarese arrivato primo nella sua serie con 27.04, si è classificato al quinto posto della categoria SM40, come anche Sergio Di Loreto che si piazza al primo posto della sua serie, con 28.64 ma al nono posto di categoria.

Podio Staffetta SM60 Arriviamo ai 800mt, Carrillo Manuel con 3.17.26 si piazza primo della sua categoria SM70 e conquista la medaglia d’ oro e come una fotocopia anche Enzo Di Stefano arriva primo della sua categoria SM65 con 2.55.79 e si regala anche lui una splendida medaglia dorata ed il gradino più alto del podio!!!.
Sfortunata invece Silvia Lombardo nei 800mt. che ha dovuto ritirarsi prima dell’arrivo, poteva essere sul podio, ma si rifarà al prossimo meeting “Atletica di Sera”.

Mauro Iacobelli Per il 3.000 siepi c’è l’oro per Roberto Iori con il tempo di 16.37.86, come nell’Alto per Mauro Iacobelli che ha superato l’asticella del 1.54mt. classificandosi al primo posto assoluto della specialità; nell’Alto poteva essere en plain per la nostra Società se non ci fosse stato l’ infortunio di Mario Guitti nel riscaldamento prima della gara, atterrato su un’asticella che si trovava a terra gli ha fatto girare la caviglia destra, e finire lì la gara…..
Nel Lungo Marco Lelli ha saltato 3.11mt e ottenendo un ottimo bronzo nella categoria SM55, mentre nella 5KM di Marcia Paolo Cantarini con il suo tempo di 24.11.30 ottiene un sudatissimo argento.

Gruppo Premiati Le soddisfazioni migliori sono arrivate dalla regina delle gare: la staffetta 4x400mt dove confermatene due squadre all’ultimo momento per diverse peripezie accadute durante le gare precedenti, ci siamo piazzati nella serie primi e secondi, e precisamente con la M45 composta da Di Loreto (energia Infinita), Vittorio Neroni, Marco Lelli e Caldarese Umberto abbiamo ottenuto l’argento mentre con la M60 composta da Iori Roberto, Carrillo Manuel, Di stefano Enzo e Mauro Iacobelli siamo saliti sul gradino più alto!!!
Prestazioni che fanno ben sperare nel prosieguo della stagione agonistica.


INDOOR Giovanili a Formia & Cross Master ai Pratoni del Vivaro 2015

Pesisti Cadetti Grande trasferta per i nostri portacolori: per loro è stata grande l’emozione nel varcare le porte del grande impianto di Formia, CENTRO D’Elite per la velocità in Italia, meta di raduni e stage dei grandi velocisti italiani oltre che culla di un grande dell’Atletica Leggera, il nostro amico Pietro Mennea.

Presenti ben 15 minuti prima del previsto alle 08:45, dopo un' alzataccia delle 05:30 c’erano per noi Damiano Ferrari e Federico Luccitti. Come nostra consuetudine le gare sono state multiple: per Damiano i 60 piani dove migliora il suo personale a 8:49 per poi procedere con il getto del peso da 4 kg dove guadagna un secondo posto con 10,03 metri.
Per Federico prima esperienza come categoria Ragazzi, pertanto lascia le vecchie gare dei 50 metri per prendere le distanze dei grandi con i 60m dove migliora i suoi tempi di allenamento scendendo sotto i 10 secondi, per l’esattezza 9:95. Sempre alla prima gara per lui di Salto in Alto dove porta a casa una misura di accredito per le prossime gare di 90 centimetri.

Squadra Pratoni Mentre nella 1^ prova del Campionato Regionale di Società di Cross Master, i nostri atleti, nonostante le molte vicissitudini contrarie che ha portato questa prova sui Pratoni del Vivaro, si sono ben comportati riuscendo a conquistare un ottimo 5° posto nel Lazio che fa ben sperare nella 2^ prova di ritorno, che si disputerà praticamente in casa nel parco della Madonetta di Acilia.


CROSS & INDOOR Giovanile 2015

Squadra Femminile di Cross

Il 18 gennaio 2015 è stato l’esordio in contemporanea, sia in pista che sullo sterrato, del nostro nuovo gruppo Giovanile nato dal sodalizio di tre Società del Litorale e che dai risultati raccolti già nella prima giornata di gare, trasmette sensazioni positive sia ai tecnici che ai dirigenti della Lyceum Roma XIII.

Esordienti Nel cross di Ariccia i risultati migliori sono arrivati dai più piccolini cioè dalle categorie Esordienti che con ottimi piazzamenti e svariati podi, dando lustro alla nostra Società, hanno dimostrato che il lavoro svolto in questi anni per puntare ad un ricambio generazionale comincia a dare i suoi meritati frutti.

Allievi Dalle classifiche parziali della 1^ tappa del Campionato di Società Regionale di Cross sia femminili che maschili dalle categorie Ragazzi, Cadetti ed Allievi sono arrivate prestazioni molto lusinghiere ma ancora migliorabili visto che questa gara è stata la prima, in assoluto, uscita della nuova stagione agonistica.

Squadra Indoor Mentre nella Manifestazione Regionale Indoor a Casal del Marmo hanno rotto il ghiaccio con la pista, o per meglio dire con il rettilineo INDOOR e con la pedana, cimentandosi nella combinazione Velocità (60metri) + Getto del Peso (3kg per il gentil sesso e 4 Kg per i maschietti) un secondo gruppo dei nostri Cadetti e Cadette:
In rosa, al loro esordio in pista, ecco i numeri di Gaia Viberti: 10:41 nei 60 e 3,75metri nel peso; Elisa Sabatini: 10:49 nei 60 e 4,32metri nel peso; Sara Sabatini: 10:56 nei 60 e 4,99 metri nel getto del peso.

Partenza 60 Cadetti In azzurro, un po' più confidenti con le gare in pista ci hanno rappresentato: Jacopo Tosi Brandi: 9:46 nei 60 e 7,95 metri nel peso; Luca Peperoni: 9:00 nei 60 metri migliorando il suo personale di ben 37 centesimi e poi scaglia per la prima volta il 4kg a 5,91 metri; Mattia Martinelli: 9:55 nei 60 e poi 6,81 nel peso; Damiano Ferrari che migliora notevolmente il suo personale da 9:31 a 8:63 e si piazza al secondo posto assoluto nel getto del peso cadetti con una misura di 10:29 dietro solo ad un esperto lanciatore come Simone Piepoli .

Risultati di inizio stagione che fanno ben sperare nel nuovo anno agonistico; e con l' augurio di migliorare ancora le già lusinghiere performance del 2014,(Vedi Consuntivo 2014), diamo appuntamento a tutti gli atleti della Polisportiva Lyceum Roma XIII sui campi di gara della disciplina sportiva più bella del mondo!!!